fb track
account_balanceMusei

Il Museo della Contrada dell'Aquila

In mostra il Drappellone più antico conservato a Siena, del Palio del 1719

Map for 43.316532,11.330702
Siena

Il Museo della Contrada dell'Aquila si trova a Siena nei locali dell'Oratorio dei Tredicini, chiamato così perchè apparteneva originariamente ad una compagnia laicale il cui numero simboleggiava quello di Cristo con gli Apostoli. Nel 1788, tre anni dopo la soppressione della compagnia, l'oratorio fu donato alla contrada dal Granduca di Toscana Pietro Leopoldo di Lorena. L'architettura dell'edificio risale al Seicento ed è opera di Flaminio del Turco.
Il Museo conserva i Palii vinti esposti dai più recenti - con i capolavori di artisti come Cassinari, Purificato e Dova - al più vecchio.
L’Aquila infatti possiede il drappellone più antico conservato a Siena, esposto nella sala dedicata a Giovanni Antonio Pecci, che reca dipinta l’immagine della Madonna e risale al Palio vinto dalla contrada il 2 luglio 1719. Il “cencio” venne tenuto molto probabilmente a casa del conte Pecci fino a quando nel 1788 il Granduca donò alla contrada il suo oratorio.

Info: contradadellaquila.com
 

Siena
La città dove ogni pietra è rimasta immutata nei secoli
Siena si vede sin da lontano risplendere perfetta nel suo equilibrio medievale. I tre colli su cui siede si stagliano in un panorama campestre idilliaco, nel quale i confini dell’antico centro sfumano come un tempo in una campagna che a tratti sembra ancora quella ritratta nell’Allegoria del Buon Governo dipinta da Ambrogio Lorenzetti nelle stanze del Palazzo Pubblico. ...
Approfondiscikeyboard_backspace