Museo del Territorio dell'Alta Valle dell'Auella
account_balanceMusei

Museo del Territorio dell'Alta Valle dell'Auella

Presentazione didattica degli sviluppi storici, economici, sociali del territorio

Casola in Lunigiana
Il museo è ospitato nel Palazzo Ambrosi, un antico edificio nel centro storico di Casola, già sede del municipio. Il palazzo ha subito diversi ampliamenti nel corso del tempo. L'assetto attuale risale ad un ampliamento avvenuto nel XVII secolo, ma non esiste più il terzo piano danneggiato dal terremoto del 1920.

L'esposizione trae origine da una mostra aperta per alcuni mesi l'anno, a partire dal 1964. Nel 1981 fu inaugurato un museo dedicato alla storia del territorio che si trovava nell'edificio delle scuole medie. Nel 1995 è stato trasferito nella sede attuale di via IV novembre. La nuova mostra vuole caratterizzare il Museo in senso fortemente didattico rivolgendosi in particolare alle scuole cui viene presentata l'evoluzione storica, economica, sociale e culturale del territorio. La sezione preistorica documenta l'insediamento umano nel territorio orientale della Lunigiana, seguendo gli stadi evolutivi dal Paleolitico all'eta del Ferro. La sezione sull'età moderna illustra tradizioni e forme culturale della locale società contadina.

Vi sono conservati materiali archeologici (selci, frammenti ossei, ceramiche, oggetti metallici) provenienti dalla ricerche archeologiche svolte in Valle Aulella negli anni Sessanta e Settanta; oggetti artistici (capitelli, fonti battesimali,argenterie e paramenti liturgici) provenienti dalle chiese del territorio; reperti etnografici (costumi ed armi usati per il Canto del Maggio).

Orario:
Visite su richiesta.

Accesso handicap:
No

Contatti:
via 4 novembre 105
CASOLA IN LUNIGIANA (MASSA CARRARA)
Telefono: 0585 90361
E-mail: comune.casola@lunigiana.ms.it


 
Casola in Lunigiana
La porta al Parco delle Apuane rivela un paesaggio ricco di bellezze naturalistiche e selvagge
Casola, dal romano "Casuli", la porta della Lunigiana al Parco delle Apuane, un paesaggio ricco di bellezze naturalistiche e selvagge, si trova su di uno sperone roccioso nell'alto corso del fiume Aulella e del Tassonaro, abbracciando la catena appenninica e quella apuana, zona di confine tra Lunigiana e Garfagnana. ...
Approfondiscikeyboard_backspace