Museo del lavoro e della civiltà rurale, Palaia
account_balanceMusei

Museo del lavoro e della civiltà rurale, Palaia

Le collezioni sono risultato di acquisizioni dalla fattoria di San Gervasio, di donazioni e di acquisti diretti

Palaia

Il museo è collocato in una casa contadina di stile fiorentino, appartenente al podere "Il Giardino" della fattoria di San Gervasio, risalente al Settecento.

E' stato creato per conservare la memoria della civiltà contadina soprattutto mezzadrile, legata al sistema poderale delle fattorie toscane e per svolgere attività didattica per le scuole e di ricerca su tematiche legate al mondo contadino tra Ottocento e Novecento.

Tra i pezzi più interessanti si segnalano una macina a mano in pietra per grano, telaio a tessere della metà dell' 800, locomobile a vapore del 1896.

 


Orario:
In estate: tutti i giorni escluso il lunedì, ore 9-12 e 16-19. In Inverno: ore 9-12 e 15-18, chiuso il lunedì.


Prezzo:
contributo volontario 1,55 €


Accesso handicap:

Si

Contatti:
via Palaiese
San Gervasio
PALAIA (PISA)
Telefono: 0587-483360; 0587-212077; 0587-629233
http://brunelleschi.imss.fi.it/itinerari/luogo/MuseoLavoroCiviltaRuraleSanGervasio.html

Palaia
Dove si respira ancora l'antica tradizione toscana
Palaia è uno dei luoghi più interessanti e ricchi di storia della Valdera e di tutta la provincia di Pisa. Le sue origini risalgono al IV secolo a.C come attestano i vari ritrovamenti che confermano la frequentazione della zona già dal periodo etrusco (ipogei, urne cinerarie, cippi marmorei e ceramiche). ...
Approfondiscikeyboard_backspace