account_balanceMusei

Il Museo del Castello e delle Ceramiche Medievali di Piombino

Un'architettura importante che ospita reperti preziosi.

Piombino

Il Museo del Castello e delle Ceramiche Medievali di Piombino si trova dentro l’antico castello della città, affacciato sul mare di fronte all’Isola d’Elba: qui sono raccolti oltre 600 esemplari di ceramiche medievali, risalenti al XIII secolo, ritrovate in uno scavo archeologico nell’abside della chiesa di Sant’Antimo sopra i Canali.

La cronologia delle ceramiche esposte, compresa nella prima metà del XIII secolo, la loro provenienza e tipologia – si tratta di maioliche arcaiche di produzione pisana, ceramiche prodotte a Savona, ceramiche di importazione da varie parti del Mediterraneo – rendono questo uno dei ritrovamenti più importanti a livello nazionale nel campo dello studio della ceramica medievale.

Il percorso museale guida il visitatore alla scoperta non solo della Piombino medievale ma anche del Castello, caratterizzato da una lunga e stratificata storia compresa tra il 1100 ed i nostri giorni.
Una sezione è dedicata a Leonardo da Vinci e ai progetti che elaborò in occasione dei due soggiorni a Piombino, ma si possono ammirare anche le teste zoomorfe provenienti dalla Fonte ai Canali, che dopo il restauro sono state collocate nel museo.

Info: parchivaldicornia.it

 

 
Piombino
Dall'archeologia al diving, tra spiagge e oasi naturali tante le idee per una vacanza unica
Protesa nel mare, su un promontorio di fronte alle isole dell'Arcipelago Toscano, ricca di storia e di ambienti naturali salvaguardati e protetti, Piombino è, nella Costa degli Etruschi, una delle località di cui scoprire il fascino e la bellezza. ...
Approfondiscikeyboard_backspace