Museo dei minerali elbani collezione  "Alfeo Ricci"
account_balanceMusei

Museo dei minerali elbani collezione "Alfeo Ricci"

Capoliveri
Il museo è collocato in un edificio di proprietà comunale e ospita minerali provenienti dalle varie parti dell'Elba, in particolare dalla zona orientale dove si trovano le miniere di ferro.

Conserva numerosi esemplari di eccezionale bellezza, rarità e valore scientifico e rappresenta una completa campionatura dei minerali dell'isola in particolare il rarissimo Quarzio prasio scoperto da Alfeo Ricci per la prima volta all'Isola d'Elba, la curiosa e rara Magnetite polarizzata della miniera Calamita di Capoliveri e la Calcite a rosette con epidoto, una straodinaria ed unica al mondo cristallizazione pseudo esagonale con sovrapposti cristalli che rimandano alla forma di una squama di pesce, ritrovata nella miniera del Ginevro a Calamita (Capoliveri).


Orario:
Dal 15 aprile al 15 giugno e dall'8 settembre al 31 ottobre: tutti i giorni ore 10-13 e 16-20.
Dal 16 giugno al 7 settembre: tutti i giorni ore 10.30-12.30 e 19-24.

Prezzo:
2,00 € intero;
1,00 € ridotto

Accesso handicap:
Si

Contatti:
via Palestro
CAPOLIVERI (LIVORNO)
Telefono: 0565 935492
E-mail: comune@capoliveri.net
http://www.elba-capoliveri.net/
Capoliveri
Tra spiagge e scenari indimenticabili, nel luogo ideale per gli innamorati
Posto nella parte sud orientale dell'Elba il paese si affaccia a terrazza su una dorsale del Monte Calamita. Il suo nome e le sue origini risalgono all'epoca romana e Caput Liberi che significava Colle di Libero, cioé sacro a Bacco, lo definiva come luogo ricco di vigneti e di ottimo vino. ...
Approfondiscikeyboard_backspace