Museo Cassioli
account_balanceMusei

Il Museo Cassioli di Asciano

In mostra le opere dei pittori senesi del XIX secolo

Asciano

Il Museo Cassioli di Asciano, nato grazie a un importante lascito di opere della famiglia Cassioli alla loro città natale, originaria di Asciano, è dedicato interamente alla pittura senese del XIX secolo, particolarmente interessante anche per quel che riguarda la sezione di grafica e scultura, grazie anche alle opere provenienti dall'Istituto d'Arte "Duccio di Buonisegna" di Siena.

Ospitato nel vecchio edificio scolastico comunale, il Museo Cassioli è suddiviso in due sezioni. La prima mette in mostra bozzetti e opere compiute di quelli che furono i protagonisti dell'Accademia di Belle Arti di Siena, diretta da Luigi Mussini dal 1851 al 1888: Angelo Visconti, Cesare Maccari, Pietro Aldi e molti altri artisti.

Ritratto di giovane signora di Amos Cassioli
Ritratto di giovane signora di Amos Cassioli

La seconda parte del Museo è dedicata al percorso artistico di Amos e Giuseppe Cassioli e accanto a un nucleo consistente di dipinti di Amos Cassioli, autore delle scene di battaglia della celebre Sala del Risorgimento in Palazzo Pubblico a Siena, il percorso propone anche una interessante sezione di grafica e scultura.

Info: museisenesi.org

Asciano
Asciano sorge su un'altura dell'alta valle del fiume Ombrone
Il paese di Asciano si trova al centro delle Crete Senesi, area che si estende a Sud -est di Siena. Di origine medievale, Asciano conserva ad oggi numerosi luoghi di interesse, tra i quali: la Collegiata di Sant'Agata, la Chiesa di Sant'Agostino, la Piazza del Grano con il Palazzo del Podestà, il museo Civico Archeologico e d'Arte Sacra Palazzo Corboli e il Museo Cassioli. ...
Approfondiscikeyboard_backspace