Monastero di San Salvatore in Giugnano
Luoghi di culto

Monastero di San Salvatore in Giugnano

Ruderi di un edificio ecclesiastico sopra un affioramento roccioso di trachide

Roccastrada

I ruderi del monastero di Giugnano sono localizzati in un’area corrispondente alla valle del torrente Bai, in posizione mediana tra i borghi di Roccastrada e Montemassi, sopra  un affioramento roccioso di trachite situato a 115 m s.l.m. La ricostruzione degli eventi storici che segnarono la vita di questo importante cenobio non è semplificata dall’esiguità dei dati documentari a nostra disposizione, dai quali apprendiamo per la prima volta dell’esistenza di un monastero appartenente all’ordine benedettino a Giugnano soltanto nel 1075.
(Articolo a cura della Comunità Montana Colline Metallifere)

Roccastrada
Un borgo medievale che si affaccia sulla pianura grossetana
Il pittoresco paese nasce su una singolare piattaforma di roccia trachitica, con un ampio panorama sulla pianura grossetana. Fu feudo degli Aldobrandeschi fino ai primi anni del 1300 per passare poi sotto il dominio senese e da questo ai Medici. La zona, in parte coperta da boschi di cerro, di quercia e da castagni è coltivata con vigneti e oliveti che danno prodotti pregiati. ...
Approfondiscikeyboard_backspace