Molino di Menicone
location_cityArchitetture

Molino di Menicone

Uno strumento del passato ancora funzionante

Pescaglia
Il molino di Menicone apparteneva alla fattoria del "Palazzaccio", oggi "Torre degli Onesti, una villa del Cinquecento appartenuta ai conti Orsetti di Lucca.

E' l'unico mulino ad acqua rimasto intatto tra quelli che si trovavano nel territorio del comune di Pescaglia. Il fabbricato del molino risale al Seicento e conserva tutte le strutture ancora funzionanti. Attivo fino agli anni Ottanta del Novecento, è diventato oggi luogo della memoria di questo importante aspetto della vita e della tecnologia del passato. Lo strumento ha mantenuto le vecchie macine in pietra, gli ingranaggi in legno dell'Ottocento e i vecchi attrezzi da lavoro.

L'Associazione Amici del Molino di Menicone organizza attività didattiche e visite guidate.



Orario:
Tutti i giorni ore 15.30-19.30. Al mattino su prenotazione telefonica

Prezzo:
gratuito

Accesso handicap:
Parziale

Contatti:
Menicone n.2
S. Martino in Freddana
PESCAGLIA (LUCCA)
Telefono: 0583 38090
E-mail: molinomenicone@libero.it
www.molinomenicone.it


Pescaglia
Un piccolo borgo sulle Alpi Apuane ricco di natura e storia
Pescaglia è un piccolo borgo che sorge su uno sperone orientale delle Alpi Apuane ed è ricco di paesaggi e di natura da esplorare, oltre che di architetture storiche e centri culturali.. La fondazione di Pescaglia risale all’XI secolo e il suo nome potrebbe derivare dal lucchese "persico", che significa "pesco". ...
Approfondiscikeyboard_backspace