L'incoronazione di spine di Caravaggio
crop_originalOpere d'arte

L'incoronazione di spine di Caravaggio

Opera pregevole nella galleria di Palazzo Alberti

Prato

Nella Galleria di Palazzo Alberti a Prato si ha una versione di olio su tela dell'incoronazione di spine del Caravaggio . Gesù al centro della scena si ritrova accerchiato da tre uomini che lo immobilizzano e lo seviziano con i bastoni, i quali servono per collocare sulla testa del condannato la corona di spine. Gesù è su uno sfondo monocromo ed è illuminato da una luce violenta non naturale, che esalta l'espressione del suo volto e una parte del suo busto scoperto.

 

Nei suoi dipinti troviamo un grande realismo nel riprodurre le figure, questo perchè l'artista era molto legato ad una cultura accademica basata sullo studio dell'arte classica, aggiungendo poi alcuni influssi rinascimentali di grandi nomi italiani. Un naturalismo espresso nei soggetti e dalla plasticità delle figure evidenziata dall'illuminazione teatrale, che uscendo all'improvviso dal buio della scena esalta i volumi dei corpi. Lo sfondo passa sempre in secondo piano.

 

 

 

 

 

Prato
Dal Medioevo all'avanguardia in una città da scoprire
Una città che non mancherà di stupire gli amanti delle destinazioni meno inflazionate è Prato. In molti infatti, anche a causa di come il luogo viene spesso presentato sulla stampa, si stupiranno, visitandolo, di scoprire un centro storico elegante e ben conservato, all’altezza dei nuclei medievali di tante delle più note città toscane. ...
Approfondiscikeyboard_backspace