Le crete di Coeli Aula a Montespertoli
natureElementi naturalistici

Le crete di Coeli Aula a Montespertoli

Un luogo magico immerso nella natura

Montespertoli

Fra il territorio abitato di Botinaccio, Montespertoli e l'area industriale di Falagiana, emerge il paese di Coeli Aula (Montespertoli). Ruderi, seconde case e case contadine testimoniano la cultura di una parte di Toscana rimasta fedele alla tradizioni ed alle sue attività agricole originarie. Un luogo magico, dove la natura incolta domina su tutto il territorio ancora rimasto intatto. In questa zona, infatti, l'elemento caratterizzante, è dato dalle numerose crete di colore rosso che emergono dalle conformazioni rocciose e verticali che contrastano con l'andatura dolce ed armoniosa delle colline circostanti.

 

Una perla di territorio toscano, dove il tempo sembra essersi fermato, dove le campane e il canto degli uccelli scandiscono ancora le ore delle giornata. Per vivere la magia del luogo e delle crete, un punto particolmente suggestivo per ammirare il paesaggio è la pieve di Santa Maria a Coeli Aula, centro religioso e ricreativo situato a circa 5 km dall'abitato di Montespertoli.

Montespertoli
Gioiello medievale nella tipica campagna toscana
Il territorio dell'odierno Comune di Montespertoli ebbe in passato, sicuramente già in epoca etrusca, un ruolo di rilievo per il suo assetto viario che permetteva a Firenze di svolgere i suoi commerci in direzione di Volterra e Siena tramite la Via Volterrana che attraversava praticamente da nord a sud il territorio di Montespertoli e si collegava con la Via Francigena all'altezza di Certaldo. ...
Approfondiscikeyboard_backspace