La Rificolona - Firenze
insert_emoticonIntrattenimento e divertimento

La Rificolona a Firenze

Il 7 settembre piazza Santissma Annunziata si accende di mille luci

Firenze

Alla vigilia della Festa della Madonna il 7 settembre si svolge a Firenze una delle più originali feste della Tradizione Fiorentina “ La Rificolona” , ancora profondamente sentita e radicata nello spirito folkloristico di questa città. Il termine deriva dall’antico Fierucola, cioè festa piccola e paesana. Si fa risalire questo evento alla metà del seicento, quando alla vigila della festa di Maria Vergine i contadini dalla campagna arrivavano numerosi di notte recando i loro prodotti per venderli sotto i loggiati di Piazza Santissima Annunziata nella cui chiesa si celebravano le funzioni in onore di Maria.
Poiché i contadini e le fantesche arrivavano di notte con lanterne di carta dalle forme variopinte sorrette da bastoncini che venivano chiamate Rificolone dai Fiorentini. Per traslato il termine è passato a significare una donna vestita in modo vistoso ( O come sei vestita tu mi sembri una rificolona!!) La Festa della Rificolona si è ora trasformata in una festa per bambini che si divertono a far dondolare le variopinte lanterne di carta in allegri cortei canzonandosi e cantando canzoncine come questa: “Ona, ona, ona oh che bella rificolona! La mia l’è co’ fiocchi e la tua l’è co’ i pidocchi!! “


 

Firenze
Una città sorprendente, in cui perdersi tra arte, storia, moda e tradizione
Chiunque intenda visitare la Toscana non potrà che passare da Firenze: la città del giglio è uno scrigno di tesori artistici e centro di una fervida vitalità. Oltre all’eccezionale patrimonio d'arte, testimonianza della sua secolare civiltà, è possibile godersi Firenze passeggiando al tramonto lungo gli incantevoli lungarni, addentrandosi tra i vicoli bohémien dell’Oltrarno o perdendosi nelle ...
Approfondiscikeyboard_backspace