pozzo
location_cityArchitetture

La Fattoria del Pozzo

La tenuta e il palazzo del Pozzo

Valdichiana

La tenuta del Pozzo appartenne all'Ordine dei Cavalieri di Santo Stefano fu trasformata in fattoria nel 1802 quando le furono assegnati alcuni poderi di Font'a Ronco che sin a quel momento appartenevano alla tenuta di Cesa appartenente alla mensa vescovile di Arezzo. Poichè la fattoria era priva di fabbricati occorrenti per la conduzione dell'azienda fu subito iniziata la costruzione della Casa di fattoria e degli annessi agricoli occorrenti. La superficie ricavata soprattutto dal prosciugamento della palude ammontava tra il 1808 e il 1814 a circa 500 ettari. Il palazzo ha subito all'interno delle ristrutturazioni ma mantiene esternamente le linee architettoniche originarie.