buca del tasso
Siti storici

La Buca del Tasso

Ricerche hanno condotto al rinvenimento di strumenti in pietra e resti ossei di animali

Camaiore

La Buca del Tasso è situata presso la frazione di Metato, nel comune di Camaiore, a 415 metri di quota. Si tratta di una piccola grotta che si apre sulla sinistra del torrente Carpigna, affluente del rio Lombricese, che al momento della scoperta era completamente ostruita dal materiale di riempimento. In essa sono state compiute indagini archeologiche attraverso tre campagne di scavo tra il 1914 e il 1922, dirette dal Comitato per le Ricerche di Paleontologia Umana di Firenze. Tali ricerche hanno condotto al rinvenimento di strumenti in pietra, e resti ossei di animali. Altri successivi studi hanno permesso di individuare un femore umano riferibile a Homo neanderthalensis. Le analisi sul materiale archeologico rinvenuto attribuiscono la frequentazione della grotta alla fase finale del Paleolitico Medio, intorno ai 40000 anni da oggi.

Camaiore
Borghi, pievi ed abbazie tra mare ed Alpi Apuane
Adagiata in un’ampia conca ai piedi della Alpi Apuane, Camaiore è una città di antica fondazione e deve le sue origini ai Romani che, dopo aver fondato Lucca, realizzarono alcuni avamposti alle pendici del Monte Prana. Tra questi c’era Camaiore, che deve infatti il suo nome all’antico toponimo Campus Major, con cui si identificava l’ampia pianura che collega Lucca al porto di Luni. ...
Approfondiscikeyboard_backspace