La Biblioteca della Scuola di Musica di Fiesole
location_cityArchitetture

La Biblioteca della Scuola di Musica di Fiesole

Al piano terra della Villa La Torraccia ha sede la biblioteca-archivio della Scuola di Musica di Fiesole

Via delle Fontanelle, 24

Essa nasce dall'esigenza di fornire materiale musicale agli allievi e ai docenti della Scuola, sia nella quotidianità dei corsi base, sia durante i periodi intensi di stages o dei corsi di perfezionamento.
La biblioteca possiede più di 12'000 musiche a stampa inventariate appartenenti ai diversi repertori (solistico, cameristico, orchestrale) di cui tre quarti sono presenti sia su catalogo cartaceo, consultabile in loco, sia su catalogo informatizzato (ISIS).
Da giugno 2004 il catalogo è consultabile anche in rete, tramite l'OPAC collettivo SDIAF (Sistema Documentario Integrato dell'Area Fiorentina) che riunisce le maggiori biblioteche della provincia fiorentina :
http://opac.comune.firenze.it/easyweb/sdiaf/
La biblioteca della Scuola di Musica è l'unica biblioteca dell'area toscana ad aver messo in rete e dato la possibilità ad ogni utente di consultare in loco varie tipologie di musica a stampa in edizioni moderne (spartiti, riduzioni per canto e pianoforte di opere, partiture e parti staccate di musica da camera e orchestrale,partiturine da studio di ogni repertorio, metodi e studi per i singoli strumenti, un vasto repertorio di musiche per archi).
Oltre al corpo principale, che raccoglie principalmente materiale per orchestra, musica da camera e repertori dei singoli strumenti, la biblioteca possiede molte altre donazioni illustri, prime fra tutte quella del Maestro Piero Farulli, fondatore della Scuola.
Violista del Quartetto italiano, Piero Farulli ha donato parte della sua biblioteca privata comprensiva, oltre a diverse pubblicazioni di arte e di letteratura, di musiche per quartetto d'archi e repertorio per viola. Di estremo valore sono le musiche autografe dedicate al Maestro dai maggiori compositori italiani, spesso prime assolute.
Tutti i fondi che arricchiscono la biblioteca sono donazioni di cari amici, musicologi e interpreti del secondo Novecento, legati da profondo affetto verso Piero Farulli e la Scuola stessa. Tra le numerose raccolte segnaliamo i fondi privati del musicologo Paolo Fragapane, ricco di monografie sulla musica e dei suoi appunti di studio, del giornalista Sergio Andreoni, del maestro Franco Floris, del violoncellista Amedeo Baldovino e la pianista Maureen Jones, utilissimo per il repertorio strumentale solistico e cameristico, di Antonio Veretti (direttore del Conservatorio "Cherubini" negli anni '50) e del giornalista Mario Rossi, questi ultimi donatori di numerosissime partiture da studio, utili allo studio di tutto il repertorio classico e moderno.
Inoltre è possibile consultare enciclopedie di storia della musica, letteratura musicale, pubblicazioni e riviste specializzate, monografie su compositori e interpreti, edizioni critiche, l'opera omnia di Mozart, Palestrina, Handel e Bach.
Attualmente stiamo lavorando all'archiviazione informatizzata del materiale audio-video (DAT, VHS, CD) comprensivo delle registrazioni di trenta anni di attività della Scuola, con concerti, manifestazioni, stage dell'Orchestra Giovanile Italiana, corsi tenuti dal Maestro Giulini, Feste della Musica, lezioni concerto.
La biblioteca è aperta anche agli utenti non iscritti alla Scuola il mercoledì, dalle ore 15 alle 17,30 per eventuale prestito di libri (tramite documento) e sino alle 19,00 per la consultazione delle musiche.
Il regolamento è esposto nei locali della biblioteca.

Per informazioni e reference:
responsabile Dott.ssa Stefania Gitto,
tel. 055-5978521 (da lunedì a giovedì, 15-17,30)
(Articolo a cura della Scuola di Musica di Fiesole)

Fiesole
Antichissima città etrusca, rifugio degli uomini di lettere e degli amanti dell’arte
Una delle mete preferite da chi vuole scoprire un angolo di Toscana classica eppure silvestre e vicinissima alla città è da sempre Fiesole, dal cui colle è indimenticabile la vista sulla città del Giglio. ...
Approfondiscikeyboard_backspace