Pruno di Stazzema
natureElementi naturalistici

Il Monte Forato e Cardoso di Stazzema

Da non perdere il solstizio d' estate e le cave di pietra.

Stazzema
Pruno di Stazzema

Solstizio d’ Estate
Quando il sole, nel suo perenne cammino, alle sette del mattino trafigge con i suoi raggi il Monte Forato, allora è il Solstizio d’Estate. Questo avvenimento è l’apoteosi della luce: il giorno più lungo dell’anno ha sempre fornito occasioni sacre e profane per trarre auspici e profezie. Alla fine del mese di giugno Pruno si anima di una serie di iniziative di rilevanza internazionale, la festa del solstizio.

Cardoso di Stazzema

Cave di Pietra del Cardoso
Ardesia, pietra scura simile alla lavagna, unica nel suo genere. La pietra del Cardoso, le cui cave sono ubicate in prossimità del paese, costituisce un materiale unico che assicura un positivo andamento dell’industria locale. Erano di piccole dimensioni, ma si sono ingrandite con il passare degli anni. La produzione che ne deriva è sufficiente alla sopravvivenza dell’attività estrattiva. Con  questa pietra  si realizzano materiali per l’edilizia e per l’architettura come scalini, soglie, davanzali, pavimenti, rivestimenti, materiali per l’arredo urbano e di interni nonché oggettistica di vario genere.
Stazzema
Castelli, siti fortificati e gallerie scavate a scalpello di epoca medievale
Circondata dalle Alpi Apuane, Stazzema è un comune sparso, parte della Versilia storica – di cui costituisce l’unico centro interamente montano – e situato in una splendida posizione panoramica che consente di ammirare i suoi numerosi borghi (ben diciassette le sue frazioni) disseminati sui pendii di montagne abitate da epoche antichissime, come dimostra la scoperta, da queste parti, di tombe ...
Approfondiscikeyboard_backspace