Monte Falterona
natureElementi naturalistici

Il Monte Falterona

Nel Parco Naturale delle Foreste Casentinesi si innalza il monte che era sacro per gli etruschi

San Godenzo

Il gruppo del Falterona è il complesso montuoso più importante del Parco  Naturale delle Foreste Casentinesi e, proprio nel versante fiorentino dell'area protetta, si presenta in modo maestoso e selvaggio. La forte valenza del monte, non solo a livello naturalistico, ma anche religioso, viene rivelata anche dal nome di origine etrusca (Fal truna = Trono degli Dei o Principio del Cielo).
Nel corso del Medioevo il monte è appartenuto ai Conti Guidi e fu nel 1335 che dalle sue pendici si staccò l'enorme frana che mise in crisi per oltre sei mesi la lavorazione della lana a Firenze. Successivamente Firenze stessa si impossessò del territorio, facendo di Castagno un Comune, con tanto di Statuti, approvati nel 1442: una regola in cui si organizzano i rapporti tra gli uomini e quelli tra l'uomo e la natura.
Il Centro Visita affronta il tema della montagna sotto molteplici aspetti: nello spazio sui "Viaggiatori celebri", si ripercorrono i viaggi storici degli Etruschi, di Dante, di Dino Campana, per finire alle truppe alleate; nello spazio su "Anatomia della montagna", si analizza fisicamente la montagna, con un plastico interattivo, una colonna stratigrafica e alcuni pannelli sulla geologia e sulla celebre frana del '300; nella stanza della "Civiltà del castagno" si ripercorrono le storie degli abitanti di Castagno, il loro rapporto con la coltivazione del castagno, e le possibilità di sviluppo economiche legate al marrone del Mugello IGP e alle moderne tecniche di castanicoltura. In una piccola stanza, ("stanza delle suggestioni") si può assistere ad una breve ed emozionante proiezione sulla montagna e sulle stagioni del castagneto.
Al piano superiore uno spazio è aperto ai gruppi ed alle scolaresche, con la possibilità di utilizzare computer, proiettori ed altri strumenti di comunicazione.

Altre attrazioni a San Godenzokeyboard_backspace
San Godenzo
Sentieri nella natura e percorsi tra le tradizioni
Chi arriva in questa zona si trova immerso in un ambiente incontaminato che si fa al tempo stesso cultura. Una terra cantata da poeti e da pittori, dove esiste un'armonia perfetta tra la natura e il lavoro dell'uomo. ...
Approfondiscikeyboard_backspace