Andrea_Castagno_Cena
crop_originalOpere d'arte

Il Cenacolo di Sant'Apollonia, Firenze

Andrea del Castagno affrescò la parete di fondo del refettorio con l'Ultima Cena, la Crocifissione, la Deposizione e la Resurrezione

Firenze

Il museo occupa una parte dell'antico monastero delle Benedettine di Sant'Apollonia, fondato nel 1339 e ingrandito nel Quattrocento.
Nel 1447 circa Andrea del Castagno affrescò la parete di fondo del refettorio con l'Ultima Cena, la Crocifissione, la Deposizione e la Resurrezione.

 

Nel museo sono esposti anche altri affreschi staccati di Andrea del Castagno con le relative sinopie e dipinti di Paolo Schiavo e di Neri di Bicci, provenienti dal monastero.

 

Orario:
Da lunedì a domenica, ore 8.15-13.50
Chiusura: 2° e 4° lunedì del mese; 1a, 3a, 5a domenica del mese. Capodanno, 1° maggio, Natale.

 

Prezzo:
gratuito

 

Accesso handicap:
Marciapiede raccordato; gradino di cm. 7 al portone di ingresso (campanello di chiamata); porta a spinta (un po’ pesante). Interno accessibile; presenza di bagno adeguato.

Contatti:
Via XXVII Aprile 1
FIRENZE (FIRENZE)
Tel.: +39 055 2388607

Firenze
Una città sorprendente, in cui perdersi tra arte, storia, moda e tradizione
Chiunque intenda visitare la Toscana non potrà che passare da Firenze: la città del giglio è uno scrigno di tesori artistici e centro di una fervida vitalità. Oltre all’eccezionale patrimonio d'arte, testimonianza della sua secolare civiltà, è possibile godersi Firenze passeggiando al tramonto lungo gli incantevoli lungarni, addentrandosi tra i vicoli bohémien dell’Oltrarno o perdendosi nelle ...
Approfondiscikeyboard_backspace