Somarello bianco dagli occhi azzurri dall'asinara
insert_emoticonIntrattenimento e divertimento

Il 1° Parco Zoo della Fauna Europea a Poppi

E' l'unico ad ospitare la fauna europea

Poppi
Nel 1972 il Dr. Mattoni Roberto, medico veterinario, ha realizzato in Comune di Poppi (Ar), con il solo aiuto della moglie Renata e dei 5 figli il 1° Parco Zoo della Fauna Europea, Parco Zoo che è stato il primo ed è a tutt'oggi l'unico del genere ad ospitare la sola fauna europea.

Il Parco, si estende su una superficie di circa 50 ettari con piante di pini, castagni e querce secolari, l'opera che ha nello stesso tempo fini ecologici, culturali, didattici e faunistici rappresenta una concreta testimonianza di fede e amore per la natura.

Il Parco a differenza di altri pur essendo di pubblico godimento ed uso non ha beneficiato a tutt'oggi né per la sua realizzazione né per il suo mantenimento di finanziamenti pubblici alcuni, è vissuto e continua a vivere grazie alla sola opera continua della famiglia Mattoni oltre che all'entusiastico consenso dei visitatori e alla riproduzione ottimale degli animali che nel parco hanno trovato un habitat ideale.
Al centro del Parco, sorge la chiesetta (dedicata a San Francesco d'Assisi) da cui in uno scenario inconfondibile si scorgono il lago con l'avifauna acquatica, il castello medievale di Poppi, la catena del Pratomagno e il sacro monte della Verna; Camaldoli con il suo monastero ed il Parco Nazionale delle Foreste casentinesi sono situati a pochi chilometri.

Una visita al "Parco Zoo" potrà significare sia per genitori e figli sia per insegnati e studenti, oltreché alcune piacevoli ore passate all'aperto in compagnia dei più bei esemplari della "Fauna europea" una verifica immediata e diretta degli studi che gli alunni vanno eseguendo sui testi di zoologia sul mondo degli animali, e soprattutto la possibilità di provare quegli impulsi sentimentali verso gli animali che i libri di testo non potranno mai dare.

La grazia, la bellezza, l'agilità, l'armonia e la profusione dei colori o il fascino del canto delle diverse specie di animali che vivono nel "Parco" è di per sé un magnifico spettacolo e nello stesso tempo un "libro aperto" e vivente della natura.

Info: parcozoopoppi.it
Poppi
Dal Castello dei Conti Guidi al bellissimo Eremo di Camaldoli
La storia del bel borgo di Poppi è legata alla famiglia dei Conti Guidi e al loro Castello, al punto che scoprire Poppi significa ripercorrere le vicende che nel corso del medioevo hanno dato vita al loro imponente maniero. Il disegno del Castello, costruito nel XIII secolo, è attribuito dal Vasari a Lapo, maestro di Arnolfo di Cambio. ...
Approfondiscikeyboard_backspace