frassineto
location_cityArchitetture

Fattoria di Frassineto

Castiglion Fiorentino

La fattoria fece parti delle Reali Possessioni sino al 1864 quando con l'annessione del Granducato di Toscana al regno d'italia fu alienata dal Demanio dello Stato. Si trova adiacente all'abitato di Frassineto, frazione del comune di Arezzo, ed è collocata in posizione leggermente sopraelevata rispetto ai terreni di pianura che le appartenevano. Alla fine del XVI secolo risulta costituito un primo nucleo della fattoria formato da cinque poderi nel piano di S. Anastasio, mentre nel 1808 la superficie complessiva dell'azienda ammontava a più di 500 etari organizzata i 25 poderi.

Il centro aziendale di epoca granducale era composto da villa padronale, granaio, chiesa con annessa canonica e casa del fattore. Fu demolito nel 1867 e fu sostituito con l'attuale complesso ben diverso per l'aspetto architettonico e per le dimensioni. Dell'epoca granducale rimangono poche tracce tra cui la cappella, la canonica e la casa del fattore.

Castiglion Fiorentino
Opere d'arte pregiate a tanti appuntamenti culturali
Di origine etrusco-romana, conserva quasi intatta la cinta muraria medioevale dominata dal Cassero. Nel piazzale recenti scavi archeologici hanno portato alla scoperta di un'area sacra databile al V secolo a.C. Nella Pinacoteca Comunale sono conservate preziose opere di oreficeria del XIII secolo e dipinti di Margarito, Taddeo Gaddi, Bartolomeo della Gatta e Giorgio Vasari. ...
Approfondiscikeyboard_backspace