Ecomuseo della polvere da sparo e del contrabbando
account_balanceMusei

Ecomuseo della polvere da sparo e del contrabbando

L' itinerario della Polveriera dell' inferno

Chitignano
Il percorso museale documenta l'attività di produzione e commercio della polvere da sparo, che ha caratterizzato il territorio di Chitignano nell' Ottocento. L' attività dei polverifici maggiori autorizzati e i numerosi "pilli" disseminati nei boschi al di fuori del controllo degli organi di sorveglianza alimentavano il mercato del contrabbando. All'esterno è stato allestito un itinerario, detto della Polveriera dell'Inferno, che porta ad uno dei pilli più grandi in un paesaggio suggestivo.

Orario:

Dall'ultima sabato di giugno alla prima domenica di settembre sabato e domenica dalle ore 16.00 alle ore 19.00

Prezzo:

gratuito, attività didattica a pagamanto

Accesso handicap:
SI

Contatti:
Loc. Il Pantaneto n. 1
CHITIGNANO (AREZZO)
Telefono: 0575 596713; legambiente 0575-519091; 0575.507272-77(Comunità Montana del Casentino)
E-mail: ecomuseo@casentino.toscana.it
www.ecomuseo.casentino.toscana.it
Chitignano
Un borgo storico immerso nel verde delle colline casentinesi
Piccolo borgo di montagna situato lungo l'itinerario che porta al Sacro Monte della Verna. Un tempo antica stazione termale per la presenza di sorgenti di acque solforose, fu feudo della famiglia degli Ubertini. Parte delle strutture dell'antico Castello e la Podesteria sono oggi ancora visibili. ...
Approfondiscikeyboard_backspace