Da Monte Morello panorama su Sesto Fiorentino
panoramaPanorami

Da Monte Morello uno straordinario panorama sulla piana fiorentina

A pochi passi dal centro cittadino una vista mozzafiato

Firenze

Partendo dal centro di Sesto Fiorentino e percorrendo la strada principale, si arriva ad un paesaggio montano, con pascoli, querce e pini, cipressi e abeti bianchi. La flora del monte non è sempre stata cosi eterogenea e verde, infatti furono numerosi gli interventi di disboscamento ai danni del bosco tant'è che i Lorena agirono con azioni volte al rispristino delle aree vegetative.

Ci sono diversi modi per arrivare al monte. Andando in auto, da Sesto Fiorentino, passando per la strada dei “Tre Ponti” oppure dal borgo di Colonnata, le strade poi si ricongiungono alla Bottega di Morello, e superata la salita del Castellare ed il rifugio di Gualdo si arriva al Piazzale Leonardo. Da Firenze si sale per la via Bolognese, deviando poi per Morello: la strada passa davanti al ex ospedale “Banti” diventa più stretta e finalmente arriva anch’essa al Piazzale Leonardo.

 

Dal monte si gode una bellissima vista della Piana di Sesto e di Firenze. Il punto panoramico più bello è Terza Punta, la più alta, circa 934 m, (alla quale però vi si arriva solo a piedi). Qui la veduta è meravigliosa: sulla vasta distesa dei tetti rossi degli edifici spiccano imponenti, i monumenti delle due città, i campi coltivati che con i loro colori dal verde al marrone regnano sulla periferia del capiluogo citadino.
 
 

Firenze
Una città sorprendente, in cui perdersi tra arte, storia, moda e tradizione
Chiunque intenda visitare la Toscana non potrà che passare da Firenze: la città del giglio è uno scrigno di tesori artistici e centro di una fervida vitalità. Oltre all’eccezionale patrimonio d'arte, testimonianza della sua secolare civiltà, è possibile godersi Firenze passeggiando al tramonto lungo gli incantevoli lungarni, addentrandosi tra i vicoli bohémien dell’Oltrarno o perdendosi nelle ...
Approfondiscikeyboard_backspace