Arte a Prato: "Conca"
crop_originalOpere d'arte

Conca, scultura simbolica del grande artista del Novecento Enzo Cucchi

Un'opera che conferma la grandiosità di un artista acclamato in tutto il mondo

Prato

E' una realizzazione del 1990 in marmo, cemento e acqua dell'artista contemporaneo Enzo Cucchi. "La conca del museo pratese - dice Ammon Barzel - è divisa in due, come i due emisferi del cervello, il getto d'acqua cade in una o nell'altra metà a seconda della direzione in cui spira un'imprevedibile brezza". L'opera si trova in Viale della Repubblica nel giardino del Centro per l'Arte Contemporanea Luigi Pecci.

 

L'autore dopo l'esordio artistico nell'arte concettuale diventa uno dei principali esponenti della Transavanguardia, nella sue opere su tela troviamo numerosi disegni, scritte poetiche e soggetti mitice e visionari. Non solo un grande pittore ma si cimenta  anche nella scultura diventando così un ammirato scultore, portando le sue creazioni in importanti esposizioni di tutto il mondo.

 

 

Prato
Dal Medioevo all'avanguardia in una città da scoprire
Una città che non mancherà di stupire gli amanti delle destinazioni meno inflazionate è Prato. In molti infatti, anche a causa di come il luogo viene spesso presentato sulla stampa, si stupiranno, visitandolo, di scoprire un centro storico elegante e ben conservato, all’altezza dei nuclei medievali di tante delle più note città toscane. ...
Approfondiscikeyboard_backspace