???.icon?????????

Con la scuola sulle tracce degli Etruschi

Attività dedicate ai bambini nei musei archeologici

Campiglia Marittima
Un itinerario tra i luoghi principali della Costa degli Etruschi dove poter ripercorrere la storia degli Etruschi sul territorio.

Museo Civico Archeologico (Rosignano Marittimo)
Ubicato nei locali di Palazzo Bombardieri, consente di ripercorrere la storia antica del territorio che si estende dalle colline livornesi all’alta Val di Cecina. Nel museo sono conservati corredi provenienti da necropoli, elementi architettonici e suppellettili, un tempo decoro delle residenze “di lusso” ubicate lungo la costa e nell’interno; una sezione è dedicata ai reperti provenienti dall’area archeologica di San Gaetano. Il piano terra del museo ospita la suggestiva ricostruzione di alcuni ambienti di una villa romana del primo secolo d.C. Presso il museo si svolgono anche attività didattiche, fra le quali quella di cucinare, utilizzando fedeli riproduzioni di vasellame antico e ricette dell’epoca, servire e gustare un pranzo nel triclinio, tingere e tessere stoffe al telaio.

Parco Archeominerario di San Silvestro (Campiglia Marittima)
La visita. Il Parco comprende parte del sistema collinare dei monti di Campiglia. Il territorio è ricco di giacimenti minerari di rame, piombo ed argento ed il paesaggio presenta le tracce di un’attività estrattiva che si protrae dal II millennio a.C. fino al 1976. Nel Parco è possibile ripercorrere la storia mineraria, che si snoda dall’età etrusca fino ad oggi, attraverso il percorso sotterraneo nella Miniera del Temperino, vero e proprio museo del lavoro, presso il Castello di Rocca San Silvestro, un villaggio di minatori di epoca medievale perfettamente conservato e cinque Percorsi Trekking che permettono di raggiungere le imboccature di antiche miniere, gli opifici e le vecchie ferrovie per il trasporto del minerale. Gli studenti vengono accolti al Temperino dove sono presenti i servizi e il Museo del Parco diviso in due sezioni: una Sezione Mineralogica che contiene una collezione di rocce e minerali del territorio; una Sezione Archeologica dove sono esposti i reperti provenienti dallo scavo di Rocca San Silvestro. Entrambe le sezioni sono corredate da pannelli didattici con ricche illustrazioni ricostruttive.

Area archeologica in località San Gaetano (Vada)

In età etrusca e romana Vada fu porto di Volterra. Nelle immediate vicinanze, alla periferia nord, è stato portato in luce un settore del’antico quartiere portuale. Gli edifici erano stati costruiti sopra i resti di un villaggio di capanne etrusco del nono sec a.C. Gli scavi dell’area sono tuttora in corso: al momento il quartiere risulta articolato in due complessi termali, una fontana monumentale, magazzini, un mercato e la sede di una corporazione del porto. Gli edifici erano riccamente decorati con statue, mosaici, affreschi. Molti dei materiali ritrovati sono conservati presso il museo di Rosignano Marittimo.

I laboratori didattici
• Fare l’archeologo In aree appositamente ricostruite gli studenti potranno scavare le stratigrafie relative ad una casa medievale e documentare come farebbero dei veri archeologi.
• La produzione del rame Dalla frantumazione del minerale, all’arrostimento e alla fusione come nel Medioevo. Si ripercorre tutto il processo metallurgico in forni fedelmente ricostruiti con il mantice ed il carbone di legna.
• Fare il geologo Alla scoperta delle rocce e dei minerali nel Parco e delle loro proprietà da analizzare con esperimenti da fare sul campo ed in laboratorio.
• La produzione del ferro Dalle attività di frantumazione e di arrostimento del minerale al lavoro del fabbro medievale. Sotto gli occhi dei ragazzi un artigiano forgia strumenti e attrezzi di ferro in una bottega fedelmente ricostruita nei pressi delle mura del castello di Rocca San Silvestro.
Campiglia Marittima
Uno dei più bei borghi della Costa degli Etruschi
Adagiata su un colle dal quale domina il mare e la campagna circostante, Campiglia Marittima è uno dei borghi più belli della Costa degli Etruschi. In questo antico castello medievale, ricco di storia e tradizioni, le strade, i vicoli lastricati e i palazzi, disposti a semicerchi concentrici, danno un senso di grande armonia. ...
Approfondiscikeyboard_backspace