Collezione Paleontologica dell'Università degli Studi di Pisa
Mostre

Collezione Paleontologica dell'Università degli Studi di Pisa

Raccolta di reperti archeologici

Pisa

Le collezioni paleoetnologiche hanno origine dalla collezione Regnoli, medico pisano che nel 1867 effettuò i primi scavi relativi alla preistoria nelle grotte della Versilia e del Monte Pisano. A queste si sono aggiunti nel tempo materiali provenienti da scavi in varie regioni italiane, che vanno dal paleolitico all'età del Bronzo. Inoltre vi sono calchi di opere d'arte preistorica e una cospicua collezione di resti faunistici rivenuti durante gli scavi e necessari alla ricostruzione degli ambienti e dei tipi di economia del passato.

 


Orario:
su appuntamento dal lunedì al venerdì


Prezzo:
gratuito


Accesso handicap:

No

Contatti:
Via Santa Maria 53
PISA (PISA)
Telefono: 050 2215801
E-mail: grifoni@arch.unipi.it

Pisa
Viaggio nella città dei miracoli, tra arte, cultura e tradizioni dell'antica repubblica marinara
Tappa fondamentale di un viaggio in Toscana sono da sempre Pisa e la sua Piazza dei Miracoli, e malgrado la presenza dei tanti turisti che da ogni angolo del mondo sembrano essere arrivati qui per provare, con l’aiuto della prospettiva, a tenere in piedi la torre pendente, il luogo è comunque capace di sprigionare una bellezza senza tempo, evocativa e potente. ...
Approfondiscikeyboard_backspace