Luoghi di culto

La Collegiata dei Santi Michele e Giuliano a Castiglion Fiorentino

La splendida chiesa neoclassica ospita importanti opere d'arte

Collegiata dei Santi Michele e Giuliano a Castiglion fiorentino

La Collegiata dei Santi Michele e Giuliano di Castiglion Fiorentino - nota anche come Collegiata di San Giuliano - è una grande struttura neoclassica a croce latina, preceduta da un loggiato terminato nel 1860. L’interno a tre navate si conclude con un grande abside e ha una cupola coperta da un tiburio al cui culmine si trova una lanterna. Il campanile in arenaria è del 1930.

La struttura acquisì il titolo di pieve nel 1325. La parte oggi visibile fu ricostruita nel 1452 - a causa delle cattive condizioni in cui versava l'edificio - su disegno di Ser Giovanni di Nanni di Giunta, rettore della Fraternita di Santa Maria della Misericordia. Nel 1501 il complesso ottenne anche il titolo di Collegiata.

Al suo interno è conservato un affresco raffigurante il Compianto di Cristo di Luca Signorelli (del 1502), che rivela lo stile drammatico del pittore. Tra le altre decorazioni sono da segnalare una splendida pala raffigurante la Madonna col Bambino in trono e i Santi Pietro, Paolo, Giuliano e Michele, entrambe di Bartolomeo della Gatta (1486), la Maestà di Segna di Bonaventura (dell'inizio del XIV secolo), e due tele seicentesche con San Giovanni Battista e San Girolamo di Salvi Castellucci.

Info: museopievesangiuliano.it

Altre attrazioni a Castiglion Fiorentinokeyboard_backspace
Castiglion Fiorentino
Opere d'arte pregiate a tanti appuntamenti culturali
Di origine etrusco-romana, conserva quasi intatta la cinta muraria medioevale dominata dal Cassero. Nel piazzale recenti scavi archeologici hanno portato alla scoperta di un'area sacra databile al V secolo a.C. Nella Pinacoteca Comunale sono conservate preziose opere di oreficeria del XIII secolo e dipinti di Margarito, Taddeo Gaddi, Bartolomeo della Gatta e Giorgio Vasari. ...
Approfondiscikeyboard_backspace