Castello Malaspina di Lusuolo
location_cityArchitetture

Castello Malaspina di Lusuolo

Il castello di epoca altomedievale si pone a difesa dell’abitato

Mulazzo
Il castello di epoca altomedievale si pone a difesa dell’abitato e dell’importante viabilità: domina infatti il sito della Chiesaccia presso il quale rimase attivo un “guado” fino ai primi anni del Novecento. Del fortilizio originario non rimane praticamente nulla, essendo stato distrutto nel XV secolo.

Il complesso attuale, frutto di una riedificazione seicentesca è articolato attorno ad un cortile trapezoidale con pozzo centrale sul quale si affacciano ambienti elaborati in diverse epoche.
Finiti i lavori di restauro in atto da diversi anni, il castello ospiterà il Museo dell'Emigrazione della gente di Toscana.

Nel Museo saranno raccolte le memorie di quanti hanno lasciato la regione alla ricerca di nuove opportunità: fotografie, lettere, testi-monianze, organizzate su due livelli: un luogo fisico (con settori per le mostre e le raccolte, archivi, biblioteca, sala multimediale per dibattiti, incontri) e un luogo virtuale, che avrà il suo cuore nella banca dati informatizzata e nel sito internet attraverso il quale sarà possibile la visita a distanza e la consultazione delle informazioni.

Informazioni
Comune DI Mulazzo
tel. 0187 439005

Museo
tel. 0187-850559
museoemigrazione@libero.it
www.istitutovalorizzazionecastelli.it

Come arrivare
Autostrada A15 La Spezia-Parma uscita casello di Pontremoli.
S.S. n 62 della Cisa: seguire per Mulazzo-Villafranca e in località Ponte Magra, seguire
indicazioni per Lusuolo
Per utilizzo mezzi di trasporto pubblici: CAT, numero verde 800223010
Mulazzo
Borgo di antiche tradizioni, tra tesori nascosti e storie da narrare
Mulazzo è una città aggrappata ai monti della Lunigiana, famosa per la singolarissima vicenda degli abitanti della piccola frazione di Montereggio: questi infatti sin da metà Ottocento sono partiti (per generazioni) con una gerla di libri in spalla e l'intenzione di colonizzare tutto il centro e il nord Italia, raggiungendo tutte le città che erano ancora sprovviste di librerie e aprendone di ...
Approfondiscikeyboard_backspace