Soldatini
person_pin_circleVisite

Calenzano, la città dei balocchi

A Natale il fascino del giocattolo d'epoca per tornare bambini

Calenzano
Il Natale, periodo di regali, atmosfere luminose e gioiose  e per i bambini di giocattoli. Calenzano dedica, a tutti i bambini di ieri e di oggi, la prima edizione di “Calenzano Città dei Balocchi – Il fascino del giocattolo d’epoca”. Il centro espositivo "Spazio Eventi", diventa il mondo dei balocchi e degli oggetti più importanti dell’universo infantile. In un mondo dove il divertimento è dominato dalla tecnologia, un viaggio fra oggetti 50000 pezzi preziosi provenienti  dalle collezioni più prestigiose i Italia e in Europa.

Una scoperta del mondo dei giocattoli dal 1860 al 1960: una sezione per le bambole, l’amica di tutte le bambine che le hanno accompagnate dai  primi del secolo fino ad arrivare alla Barbie e per i maschietti ecco il mondo dei soldatini, di piombo, di latta, di pasta e carta ma anche transatlantici, automi e robot. Ci saranno anche animali in pasta dell’era giurassica e, quelli del circo e quelli della fattoria e grandi plastici per calarsi in un mondo antico in miniatura.

Un’occasione per i più piccoli di osservare la storia dal loro punto di vista, scoprendo l’evoluzione del loro momento preferito, cioè il gioco, ma anche per i più grandi per non dimenticare un periodo importante della  vita e per fare un salto indietro nel tempo e per non vergognarsi di tirare fuori il piccolo “Peter Pan” che è in ognuno di noi.

Orario: tutti i giorni dalle 15.00 alle 19.00 ; sabato, domenica e festivi apertura alle 09.30
Informazioni: web.comune.calenzano.fi.it/portale

Calenzano
Borgo di pievi storiche, castelli e imponenti ville
Il territorio di Calenzano è stretto fra la catena dei Monti della Calvana e Monte Morello, montagne prevalentemente formate da rocce calcaree. Tale caratteristica geologica ha determinato, combinandosi con gli eventi storici, le forme con cui l’uomo, nel corso dei secoli, si è insediato sul territorio. ...
Approfondiscikeyboard_backspace