palazzo pretorio buggiano castello
Monumenti

Buggiano Castello ed il Palazzo Pretorio

Fino al 1775 sede del Comune e della Podesteria

Piazza Pretorio, 1
E' un vero e proprio tesoro a cielo aperto rimasto intatto nell' aspetto medievale. Nella sua incantevole piazzetta, alla sommità del colle, ecco il Palazzo Pretorio del '200, con la facciata costellata dagli stemmi dei Podestà susseguirsi nei secoli; nell' interno si conservano affreschi quattrocenteschi. Alcune sale ospitano I'archivio storico del Comune. Nella sala maggiore si riunivano i rappresentanti del popolo e ci fu un periodo in cui agli assenti era comminata una multa da pagarsi con grani di pepe, l'oro nero del Medioevo. Di fianco, la Chiesa di S.Niccolao, del 1038, in stile romanico; ha tre navate e possiede un ricco patrimonio artistico (un preziosissimo Fonte Battesimale ed un bellissimo ambone del XIII sec. , pitture cinquecentesche di G. Brina, della scuola di A. Del Castagno e di Bicci di Lorenzo). Ricchi gli arredi sacri conservati nel Museo Parrocchiale. Contigua alla Chiesa è l'antica Abbazia con un bellissimo chiostro.
Sempre nella parte alta del castello vi sono notevoli resti della Rocca. Due porte, resti di case torri, I'ex Convento di S. Scolastica, L' Oratorio di S. Martino e la settecentesca Villa Sermolli, completano il patrimonio monumentale.

Fonte: Comune di Buggiano
Buggiano
Uno dei più antichi comuni della Valdinievole
Il territorio, abitato prima dai Liguri, poi dagli Etruschi, ed infine dai Romani, ebbe sempre grande importanza strategica perchè dalle sue colline si dominava la vitale strada che univa Firenze con Lucca. Dopo l’età romana, tracce, rilevabili in alcuni toponimi, hanno lasciato i Longobardi. ...
Approfondiscikeyboard_backspace