Bibilioteca Medicea Laurenziana, Firenze
location_cityArchitetture

Bibilioteca Medicea Laurenziana, Firenze

Gli ambienti monumentali della struttura ricchi di storia ed espressione del potere e della famiglia dei Medici

Firenze
La Biblioteca, aperta al pubblico nel 1571, è uno dei più alti esempi dell'architettura di Michelangelo Buonarroti e presenta un patrimonio librario unico per pregio filologico e artistico. Gli ambienti monumentali michelangioleschi del ricetto e della sala di lettura non sono più utilizzati come biblioteca, ma sono invece aperti ai visitatori con una funzione di tipo museale. I manoscritti collezionati nella biblioteca sono appartenuti alla famiglia Medici di Cosimo il Vecchio, dei suoi figli e dei suoi nipoli. In particolare sono conservate prestigiose copie di raccolte private ed ecclesiastiche. Nelle adiacenti sale di fine Ottocento sono spesso organizzate mostre tematiche di antichi manoscritti e libri a stampa.


Orario:
domenica-venerdì ore 9.30-13.30 (durante il periodo delle mostre in corso) 

Prezzo:
3,00 €; cumulativo con basilica di San Lorenzo 6,00 € 

Accesso handicap:
Accessibilità parziale per sedie a ruote. Una rampa un po’ ripida conduce all’ingresso che presenta soglia rialzata (3 cm); il chiostro è accessibile; da qui si raggiunge il Museo dei Tesori, accessibile mediante montascale. La Biblioteca non è accessibile a sedia a ruote per la presenza di una scala.

Contatti:
Piazza San Lorenzo 9
FIRENZE (FIRENZE)
Telefono: 055 210760
E-mail: bmlurp@beniculturali.it
http://www.bml.firenze.sbn.it/
Firenze
Una città sorprendente, in cui perdersi tra arte, storia, moda e tradizione
Chiunque intenda visitare la Toscana non potrà che passare da Firenze: la città del giglio è uno scrigno di tesori artistici e centro di una fervida vitalità. Oltre all’eccezionale patrimonio d'arte, testimonianza della sua secolare civiltà, è possibile godersi Firenze passeggiando al tramonto lungo gli incantevoli lungarni, addentrandosi tra i vicoli bohémien dell’Oltrarno o perdendosi nelle ...
Approfondiscikeyboard_backspace