terme3
spaRelax e benessere

Bagni Le Galleraie: terme antiche immerse nella natura dei boschi

Relax tra parchi naturali e borghi storici

Radicondoli
Bellezze ed equilibri ambientali rari connotano il territorio in cui sono incastonate Le Galleraie, nei pressi di Radicondoli, in provincia di Siena. Il bel paesaggio di boschi sulle Colline Metallifere  sovrasta un sottosuolo generoso da cui sgorgano acque benefiche a 29° da ben cinque sorgenti diverse. Le proprietà solfato-bicarbonato-calciche di queste acque sono scientificamente riconosciute tant’è che molte cure praticate qui possono essere effettuate in convenzione con il Servizio sanitario nazionale.

Le acque termali delle Galleraie sono utilizzate nelle terapie a base di fanghi, balneazioni, inalazioni, insufflazioni e cure idropiniche ma anche nel settore benessere ed in fisioterapia e riabilitazione. Il Centro, infatti, costruito nel 1987 a fianco dell’albergo ottocentesco, anch’esso rivisitato e modernizzato, è organizzato in vari reparti dedicati al termalismo classico, alla fisioterapia e riabilitazione, al benessere, alla dermoestetica e medicina naturale.

È uno stabilimento efficiente e piacevole, dove si viene volentieri a curarsi e a farsi coccolare per uscirne rigenerati e rinvigoriti. Il soggiorno nell’albergo storico è consigliabile per il fascino della struttura e l’arte dell’accoglienza che distingue il personale. Una curiosità: il complesso fu fatto costruire nel 1862 dal conte Bulgarini d’Elci: albergo con 27 camere, 14 bagni per i trattamenti, 4 vasche per le balneazioni e chiesetta.

Tutto il complesso si trova al centro della Riserva naturale delle Carline. Inoltre, a pocha distanza da qui si trovano gli incantevoli borghi medievali di San Gimignano, Volterra e Chiusdino, con l'Abbazia di San Galgano. Benessere, natura e cultura, per rendere unica la vostra vacanza.
 
Vedi il blog dedicato alle terme della Toscana
Radicondoli
Un delizioso borgo medievale immerso nelle colline senesi
Radicondoli, paese medioevale nella campagna senese, si affaccia sulle colline metallifere sulla strada che porta al mare. Tracce delle sue antiche origini longobarde sono ancora visibili. Antico almeno di mille anni, già dei vescovi volterrani, poi degli Aldobrandeschi, infine sottomesso a Siena, il paese è situato in un paesaggio ampio e mutevole, si distende su una altura da cui domina le ...
Approfondiscikeyboard_backspace