Siti storici

Il Parco Archeologico di Carmignano

Reperti archeologici ed itinerari trekking

Carmignano

Il Parco Archeologico di Carmignano è un percorso dedicato alla civiltà etrusca che riunisce in un unico sistema il Museo Archeologico di Artimino e i monumentali siti archeologici del territorio, tra cui il Tumulo di Montefortini (seconda metà del VII sec. a.C.), uno dei più importanti e spettacolari della Toscana.

Il Museo Archeologico, ricavato in un antico edificio dentro il borgo di Artimino, raccoglie gli straordinari reperti delle necropoli etrusche di Artimino, Prato Rosello e di Comeana, divisi in due sezioni, dedicate al “mondo dei vivi” e al “mondo dei morti”. In mostra tre rari incensieri in bucchero e oggetti in avorio del corredo funebre della tomba a circolo del Tumulo di Montefortini, tra cui anche il cosiddetto Principe dei Gigli, una figura maschile eretta che tiene tra le mani dei lunghi tralci vegetali e potrebbe simboleggiare Aristeo, la divinità greca che insegnò agli uomini le arti dell’apicoltura, della pastorizia e la coltivazione dell’olivo. Senza dimenticare la coppa di vetro turchese, tra i più pregiati reperti di vetro scoperti in sepolture principesche etrusche.

La coppa etrusca in vetro turchese al Museo Archeologico di Artimino
La coppa etrusca in vetro turchese al Museo Archeologico di Artimino

Il Parco Archeologico comprende, oltre al Museo, quattro siti principali, di grande interesse sia dal punto di vista archeologico che naturalistico: la necropoli di Artimino a Prato Rosello, il tumulo di Montefortini, la tomba dei Boschetti a Comeana e l’insediamento fortificato di Pietramarina. Nel Parco saranno visibili altre testimonianze come l’antico abitato etrusco di Artimino con l’area sacra della Paggeria Medicea e le mura di cinta.
Da non perdere gli itinerari archeologici, storico-artistici e trekking-naturalistici del Parco, percorribili lungo gli antichi sentieri del territorio.

Info: parcoarcheologicocarmignano.it

Carmignano
Tra pievi e ville cinquecentesche sui dolci colli del Montalbano
Il territorio di Carmignano si estende fra le dolci colline del Montalbano e, oltre al borgo da cui prende il nome il Comune, è costituito da diverse frazioni che contribuiscono in modo determinante a delinearne l’identità, tra queste Artimino, Bacchereto, Comeana, La Serra, Poggio alla Malva, Santa Cristina a Mezzana, Seano e Verghereto. ...
Approfondiscikeyboard_backspace