Valdichiana, il Monte Cetona
natureElementi naturalistici

Il Monte Cetona

Parco archeologico - naturalistico da non perdere

Cetona

Il Monte Cetona, rilievo della Toscana meridionale che separa la Val d'orcia alla Val di Chiana, si è formato 225 milioni di anni fa quando l'ambiente era costiero e milioni di anni dopo quando il fondale marino si abbassò gradualmente, i fiumi portarono un accumulo di detriti dalle Alpi e ci fu la fase tettonica che ha provocato l'emersione degli Appennini. Con i secoli si sono formati ripari e cunicoli così da creare un ampio complesso di gallerie dove l'uomo primitivo si rifugiava. All'inizio del secolo sono stati fatte qui le prime ricerche archeologiche e grazie ai numerosi ritrovamenti è stato istituito un parco archeologico - naturalistico.

 

Come arrivare

Il Monte Cetona si raggiunge facilmente da Chiusi (uscita Chiusi-Chianciano T. dell'Autostrada A1) seguendo la statale 321 verso Bolsena fino al paese di Cetona (13 km da Chiusi). Da qui si prosegue per S.Casciano dei Bagni, ma a Piazze (9 km da Cetona) si svolta a destra per Camporsevoli.


 


Cetona
Questo borgo medievale è un importante centro archeologico
Situata alle pendici del monte omonimo, Cetona conserva la caratteristica struttura degli insediamenti medievali, i vicoli e stradine che si snodano a spirale nel borgo per culminare nella Rocca. Da visitare l’insediamento preistorico di Belverde, vecchio di 40000 anni. ...
Approfondiscikeyboard_backspace