fb track
Pieve San Giovanni e Santa Maria Assunta - Cascina
Luoghi della fede

Pieve San Giovanni e Santa Maria Assunta

Il simbolo di Cascina

Map for 43.677125,10.548874
Cascina

La nascita del borgo di Cascina si deve durante il medioevo quando sul territorio fu costruita la pieve romanica di Santa Maria. L'edificazione risale alla fine dell'XI secolo, ha una struttura a pianta basilicale a tre navate, divise da colonne monolitiche  di marmo, di granito rosa e marmo cipollino, particolareggiate da capitelli corinzi. La caratteristica principale della facciata è la spartizione in cinque archi, alternando rombi gradonati e i tre portali. La parte più alta è impreziosita da dettagli marmorei e tre piccole archeggiature. Il timpano ha nel centro una croce marmorea con ai lati due oculi. All'interno sono da segnalare una terracotta  di Benedetto da Maiano raffigurante la Madonna col Bambino, un'acquasantiera romanica e un affresco trecentesco.

 

 

 

 




 

Cascina
città del mobile e dell'abilità artigiana
Cascina conserva ancora il suo aspetto medievale, un’epoca che l’ha vista contesa tra le ben note rivali Pisa e Firenze. Una nota battaglia che la riguarda si trova anche in alcuni disegni preparatori di Michelangelo, che avrebbe dovuto poi affrescarla a Palazzo Vecchio a Firenze. La sua storia, però, risale con sicurezza ai Romani, che la edificarono con la tipica forma del castrum. ...
Approfondiscikeyboard_backspace
Potrebbe interessarti