buca delle fate - piombino
???.icon?????????

I Parchi di Punta Falcone e Sterpaia

Un itinerario suggestivo sul Golfo di Baratti

Piombino

Inserito tra il golfo di Salivoli e quello di Calamoresca, porta di ingresso al Parco di Baratti-Populonia, nel Parco di Punta Falcone si snodano itinerari di notevole rilevanza naturalistica, balneare, storica e paesaggistica.

Il Parco di Punta Falcone, ricco di vegetazione, dove vivono colonie di gabbiani e di cormorani, é all’estremità del promontorio di Piombino. Da qui, seguendo un suggestivo percorso attraverso Spiaggia Lunga, Cala San Quirico, Buca delle Fate, si arriva fino al golfo di Baratti. Nella parte più alta si staglia l’Osservatorio Astronomico ed un piccolo museo con i reperti della 2a guerra mondiale.

Il Parco costiero della Sterpaia è una preziosa e rara foresta umida, tipica dell’antico paesaggio litoraneo della Maremma, dove vivono piante secolari e una piccola fauna. Un sistema di dune sabbiose separa la foresta, di frassini e querce, dal mare, orlato da lunghe spiagge bianche.

Accesso persone diversamente abili: si, compresi gli stbilimenti balneari
Accoglienza qualificata: no
Disponibilità altro personale: no
Presenza mezzi di trasporto: si, carrozzina
Sentieri specifici: si, motori
Altri sentieri accessibili:
Caratteristiche altitudine:
pianeggiante - dunale
Accessibilità centro visita: non esistente

Piombino
Dall'archeologia al diving, tra spiagge e oasi naturali tante le idee per una vacanza unica
Protesa nel mare su un suggestivo promontorio di fronte alle isole dell’Arcipelago Toscano, ricca di storia e di ambienti naturali salvaguardati e protetti, Piombino è una delle più principali località della Costa degli Etruschi. ...
Approfondiscikeyboard_backspace