Photo ©Jillybme
natureElementi naturalistici

Oasi WWF Padule-Orti Bottagone

L'area umida protetta a Piombino dove volano i fenicotteri

Piombino

L'Oasi WWF Padule-Orti Bottagone è una area protetta che si estende per circa 100 ettari nel comune di Piombino, in una zona splendida umida che comprende due paludi: Bottagone, di acqua dolce, a canneto, dove crescono il giglio d’acqua, il giunco e l’orchidea palustre ed Orti, salmastra a salirconieto.

Qui vivono numerose specie di uccelli, alcuni nidificanti ed altri presenti solo in certi periodi dell’anno.Tra questi si possono ammirare il falco di palude, il cavaliere d’Italia, l’airone rosso, l’airone bianco maggiore, il fenicottero rosa ed il falco pescatore.

L’oasi è strutturata con un sentiero natura e due osservatori naturalistici. Il Parco di Montioni, un folto bosco di querce, sugheri, corbezzolo, alaterno e lentisco, dove vivono i caprioli e gli scoiattoli, si staglia sullo sfondo blu del mare.  I sentieri, segnalati, si sviluppano tra piante di erica, ginestre e orchidee.

Fenicottero dell'Oasi Bottagone - Credit: Mirella

Info: wwf.it

Piombino
Dall'archeologia al diving, tra spiagge e oasi naturali tante le idee per una vacanza unica
Protesa nel mare su un suggestivo promontorio di fronte alle isole dell’Arcipelago Toscano, ricca di storia e di ambienti naturali salvaguardati e protetti, Piombino è una delle più principali località della Costa degli Etruschi. ...
Approfondiscikeyboard_backspace