Il Parco dei Monti Livornesi
???.icon?????????

Il Parco dei Monti Livornesi: tra vegetazione e risorse geologiche

Un patrimonio naturalistico e storico

Collesalvetti
Il Parco Provinciale dei Monti Livornesi si estende per oltre 3.300 ha nel territorio dei Comuni di Livorno, Collesalvetti e Rosignano Marittimo e comprende ca. 1.330 ha di Parco e quasi 2.000 ha di ANPIL comunali (Aree Naturali Protette di Interesse Locale).

Ricco di vegetazione, di acqua e di risorse geologiche, il territorio di Rosignano costituisce una parte importante del Parco dei Monti Livornesi, l'ultima propaggine, quella che giunge fino al mare. Le colline, formatesi tra 15 e 20 milioni di anni fa, rappresentano un patrimonio naturalistico, storico ed ambientale di eccezionale valore, da scoprire grazie a suggestivi itinerari immersi nel verde della macchia mediterranea.
 

L'estensione del Parco coincide in larga parte con le rigogliose foreste demaniali della Valle Benedetta e di Montenero, ricche di corsi d'acqua a carattere torrentizio che alimentavano numerosi mulini ad acqua, di cui sono rintracciabili i resti ancor'oggi, lungo i Torrenti Ugione, Morra, Camorra, Chioma, alcuni trasformati in civili abitazioni, altri ruderi più o meno intatti.

Monte Pelato, il Parco dei Poggetti, il Torrente Chioma ricco di fauna, la parte costiera compresa tra Castiglioncello e Rosignano Solvay, sono solo alcuni dei percorsi presenti in questa isola verde, dove è possibile compiere splendide escursioni.

I sentieri, ideali per trekking a piedi, in MTB e a cavallo (lungo i 200 km dell'ippovia provinciale che collega le principali aree protette del territorio livornese sino al Parco Interprovinciale di Montioni), si snodano tra interessanti emergenze floristiche e formazioni vegetali alla scoperta delle tracce delle civiltà del passato, come mulini, ghiacciaie, fornaci e le splendide strutture dell'Acquedotto settecentesco di Colognole che, dalle sorgenti con i suoi 18 km di arcate, bottini, tempietti, casotti, muraglioni, ha portato l'acqua alle fonti e ai lavatoi della città di Livorno e dei piccoli paesi collinari, in un'affascinante cornice naturale costituita da leccete centenarie, profumata macchia mediterranea, colorate fioriture di bulbose e boschi misti caducifoglie.


Il Parco dei Monti Livornesi, un vero e proprio "polmone verde" alle spalle di Livorno, è un interessante sito anche per lo studio e l'osservazione di fenomeni geomorfologici e formazioni geologiche, e annovera la presenza di una fauna diversificata: dagli invertebrati di torrente - chiaro indice della qualità delle acque - a crostacei, anfibi, rettili, pesci, mammiferi (anche i più elusivi come la martora), insetti ed uccelli sedentari, migratori, nidificanti e svernanti.

Collesalvetti
Un territorio da scoprire immerso nella natura mediterranea
Un prezioso scenario ambientale fa da sfondo al comune di Collesalvetti, antico centro romano, poi feudo medievale ed importante villaggio agricolo, immerso nella campagna, tra le colline, i boschi ed una ricca vegetazione mediterranea. ...
Approfondiscikeyboard_backspace