Museo della Fondazione Herbert Percy Horne, Firenze
account_balanceMusei

Museo della Fondazione Herbert Percy Horne, Firenze

Nelle sue intenzioni il palazzo doveva essere un esempio di dimora signorile del Rinascimento

Firenze
Il museo è situato in un palazzetto ristrutturato alla fine del Quattrocento da Simone del Pollaiolo detto il Cronaca, in seguito al passaggio di proprietà dalla famiglia Alberti a quella dei Corsi. Fu acquistato da Horne nel 1911 che lo restaurò e lo arredò con oggetti in gran parte databili tra il Trecento ed il Cinquecento.

La pinacoteca è nato in seguito al lascito testamentario da parte di Herbert P. Horne, collezionista e studioso di origine inglese, che si stabilì a Firenze alla fine dell'Ottocento. Horne raccolse sul mercato antiquario pitture, sculture, ceramiche, oreficerie, mobili, placchette, sigilli e stoffe. L'arredamento delle sale fu portato a termine dopo la sua morte, seguendo gli stessi criteri dello Horne.


Orario:
da lunedì a sabato, ore 9-13.
Chiuso la domenica.

Prezzo:
5,00 € intero; 3,00 € ridotto

Accesso handicap:
Accessibilità limitata all’unica sala del piano terra.

Contatti:
via dei Benci 6
FIRENZE (FIRENZE)
Telefono: 055-244661
E-mail: info@museohorne.it
http://www.museohorne.it/
Firenze
Una città sorprendente, in cui perdersi tra arte, storia, moda e tradizione
Chiunque intenda visitare la Toscana non potrà che passare da Firenze: la città del giglio è uno scrigno di tesori artistici e centro di una fervida vitalità. Oltre all’eccezionale patrimonio d'arte, testimonianza della sua secolare civiltà, è possibile godersi Firenze passeggiando al tramonto lungo gli incantevoli lungarni, addentrandosi tra i vicoli bohémien dell’Oltrarno o perdendosi nelle ...
Approfondiscikeyboard_backspace