fb track
Castello Terrarossa
Photo ©Mongolo1984
location_cityEdifici storici

Castello Malaspina di Terrarossa

Un'imponente fortezza lungo la Via Francigena

Map for 44.229764,9.965397
Licciana Nardi

Il castello di Terrarossa di Licciana Nardi è tra le più grandi residenze dei Malaspina che esistano. Il palazzo nasce nella seconda metà del Cinquecento per volere del marchese Fabrizio Malaspina, che progetta un’opera talmente imponente che molti sono gli elementi che non sono stati portati a termine, neppure dai suoi successori.

Il castello, che sorge lungo la Via Francigena, è pensato a pianta quadrata, con quattro baluardi agli angoli, alcuni rimasti appunto incompiuti. Al centro vi è un cortile che si raggiunge entrando da un arco realizzato in pietra arenaria; i prospetti esterni, costituiti da ciottoli di fiume e pietra squadrati negli spigoli, sono semplici. All’interno del forte vi sono più di 40 vani, con ampi saloni voltati a crociera e appartamenti. Una curiosità: diversi spazi in passato erano deputati a ospitare un produttivo allevamento di bachi da seta. Oggi il castello, in forma restaurata, ospita eventi di vario genere.

Info: comunelicciananardi.ms.it

Licciana Nardi
Tra le bellezze del Parco Nazionale Tosco-Emiliano, nel borgo dell'eroe Anacarsi Nardi
Il borgo e le valli di Licciana Nardi, interamente immerse nello splendido scenario del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano, sono una meta ideale per gli amanti della natura, con i loro scorci paesaggistici di rara bellezza – soprattutto nella zona di Monti e all’Apella, dove l’antica torre ricorda un insediamento medioevale e nel borgo è indicata la casa natale di Anacarsi Nardi, ...
Approfondiscikeyboard_backspace