Museo Michelangelo
account_balanceMusei

Il Museo Michelangelo di Caprese Michelangelo

Per celebrare un artista di fama mondiale

Caprese Michelangelo
Il museo è inserito nella Casa Natale di Michelangelo, nel Palazzo Clusini, nelle sale della Rocca e all'aperto su una superficie di circa 1000 mq tra le rovine del Castello altomedievale. Anche se le origini dellla galleria risalgono alle celebrazioni per il centenario della nascita di Michelangelo nel 1875, solo nel 1964 in occasione del centenario della morte dell'artista è stato inaugurato ufficialmente. Il museo intende documentare l'opera di Michelangelo con calchi delle sue opere e celebrarlo con opere scultoree di autori dell'ottocento e del novecento.

Il primo nucleo fu costituito con copie in gesso di opere di Michelangelo date in deposito dalle Gallerie fiorentine. Si sono poi aggiunte sculture e pitture donate da artisti contemporanei, riproduzioni fotografiche delle opere del maestro e degli affreschi di Casa Buonarroti a Firenze con le scene della vita dell'artista. Recentemente il museo ha ampliato il suo patrimonio con la collezione Guidoni costituita da piccole sculture italiane dell'ottocento e dei primi del novecento. Molte opere sono di scultori di alto livello come Antonio Canova e Umberto Boccioni.

Orario:
Giugno-settembre: fer 10-19, prefest e fest 9.30-19.30.
Agosto: tutti i giorni 9.30-19.30.
Ottobre: fer 10.30-17.30, prefest e fest 10.30-18.30.
Novembre-marzo: fer 11-17, prefest e fest 11-18.
Aprile-maggio: fer 10.30-17.30, prefest e fest 10-30-18.30.

Prezzo:
4,00 €; ridotto per gruppi di oltre 15 unità 3,00 €; ridotto per ragazzi da 7 a 14 anni e gruppi di studenti in visita di istruzione 2,50.
Gratuito per bambini fino a 6 anni e residenti nel comune.

Accesso handicap:
NO

Contatti:
via Capoluogo
CAPRESE MICHELANGELO (AREZZO)
Telefono: 0575 793776
E-mail: ragioneria@capresemichelangelo.net
www.capresemichelangelo.net/costume/museo/
Caprese Michelangelo
Patria del Buonarroti, da cui il centro dell'aretino ha preso il nome, Caprese MIchelangelo è un luogo ricco di storia, arte e di armoniosi paesaggi
Caprese Michelangelo, deve il suo nome, a Michelangelo Buonarroti che qui nacque il 6 marzo 1475, nel periodo in cui il padre Ludovico vi svolgeva la funzione di Podestà. E’ collocato sulla dorsale appenninica, nell’area più verde della Val Tiberina Toscana.Il territorio, che raggiunge l’altitudine di 1415 metri nell’Alpe di Catenaria (M. ...
Approfondiscikeyboard_backspace