bonsai
account_balanceMusei

Il Museo del Bonsai

A Pescia una rara esposizione di olivi, cipressi e conifere in miniatura

Via Lucchese,159
Il Museo, aperto dal 1992, offre agli appassionati del Bonsai e non, una collezione vastissima di stupendi esemplari provenienti da tutto il mondo. Negli oltre 550 mq. di esposizione, si possono ammirare olivi centenari, boschetti di cipressi, ficus esotici, conifere e altre essenze, tra le più strane e rare esistenti.

Si tratta di una raccolta privata frutto della passione e dell’interesse di chi da generazioni si occupa e lavora con il verde. E’ l’occasione per conoscere meglio il carattere e la varietà delle attività presenti su un territorio come la Valdinievole dove la natura rimane sempre al centro di ogni avventura e di ogni sperimetazione. Un museo fantastico e avvincente che si trova nella città dei migliori maestri del verde, Pescia.

Oltre al Museo, si ha inoltre la possibilità di visitare il Centro Bonsai, nel quale sono a  disposizione piante bonsai, prebonsai, vasi cinesi e giapponesi di ogni dimensione, attrezzi, libri e le originalissime piante da giardino giapponesi.

Aperto con ingresso libero: tutti i giorni, escluso i festivi, dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 19.00. Per gruppi, possibilità di visita su prenotazione anche la domenica.

Centro Bonsai Franchi

Via Lucchese,159 – 51010 Ponte all’Abate – Pescia (Pt)
Tel. 0572/429262 – Fax 0572/429008 
franchic@frbcc.it
http:// www.franchi-bonsai.it
Pescia
Ricca di di monumenti e testimonianze di tutte le epoche
Inoltre, nelle immediate vicinanze del capoluogo si può visitare la frazione di Collodi, il piccolo borgo medievale reso famoso dalla fiaba di Pinocchio. Nel comune di Pescia, 17000 abitanti in provincia di Pistoia, si possono inoltre ammirare le chiese di San Francesco (XIV secolo), dei Santi Stefano e Nicolao, di San Michele, il Convento di Santa Chiara, Palazzo Cardini e Palazzo Cecchi. ...
Approfondiscikeyboard_backspace