location_cityArchitetture

Il Museo Villa Puccini a Torre del Lago

A Torre del Lago la residenza dove visse il grande compositore

Viale Puccini, 266

La Villa Puccini a Torre del Lago fu per anni la residenza di Giacomo Puccini, il celebre compositore nato a Lucca che aveva scelto di vivere sulle sponde del Lago di Massaciuccoli, un luogo che lui amava particolarmente per la sua bellezza e tranquillità. Oggi è sede del Museo Villa Puccini, gestito dagli eredi del Maestro e aperto al pubblico.

La villa in stile liberty si sviluppa su due piani con forme eleganti e semplici: l’edificio è a pianta rettangolare e un balcone chiuso in vetro e ferro collega la facciata principale con il piccolo giardino, che si ispira, nelle dimensioni e nelle forme irregolari delle aiole ornate di pietre, a quelli giapponesi, in accordo con la passione di Puccini e del suo ambiente per la cultura orientale.

La villa fu realizzata, in collaborazione con Puccini stesso, da De Servi, Galileo Chini, autore del caminetto, e Nomellini, responsabile delle decorazioni pittoriche alle pareti.
Al pian terreno si può visitare la cappella in cui è sepolto il musicista, opera dell'architetto Pilotti, con vetrate di De Carolis e i due bassorilievi di Maraini "La Musica che piange il Maestro" e "La Musica che sopravvive al Maestro".

Info: giacomopuccini.it

Cover image credit: giacomopuccini.it

Torre del Lago Puccini
Spiagge assolate, fresche pinete, il lago sempre calmo, ovvero l'Eden
Al nome originario di Torre del Lago, dovuto ad un antica torre di guardia costruita tra i secoli XV e XVI sulla sponda occidentale del bacino, è stato aggiunto in tempi recenti quello di Puccini, in onore del grande compositore che innamoratosi del suo paesaggio, così consono al genio creativo, non volle più abbandonare la cittadina. ...
Approfondiscikeyboard_backspace