spaRelax e benessere

Terme Antica Querciolaia a Rapolano

Relax e benessere immersi tra le Crete senesi

Rapolano Terme
Fin dal Settecento le Terme Antica Querciolaia a Rapolano Terme rappresentano un esempio di qualità nel settore del wellness e della salute e offrono soluzioni, adatte alle esigenze dei clienti, grazie a un'offerta ricca di servizi e trattamenti e l'apertura fino a tarda notte nei fine settimana. . Il complesso termale si trova in posizione strategica tra centri di importante richiamo turistico come Siena, le Crete, il Chianti e Firenze.
Bagni freddi, temperati e caldi
Piscina esterna delle Terme Antica Querciolaia
Piscina esterna delle Terme Antica Querciolaia

Le acque dell'Antica Querciolaia sgorgano dal sottosuolo da tre sorgenti ad una differente temperatura che va dai di 39-40°C fino ai 22-25°C, fruibili a seconda della stagione e in base al percorso termale più idoneo alle proprie esigenze. Le acque sono caratterizzate dalla presenza di grandi quantità di calcio, magnesio, sodio e potassio, sostanze indicate per la cura delle malattie respiratorie, locomotorie e cutanee. Gli ospiti possono scegliere tra un impianto coperto e un ampio parco di piscine termali terapeutiche all'aperto, ricavato nella quiete di un giardino di piante secolari e con vasche complete d'idromassaggio.

Le cure e i trattamenti
Terme Antica Querciolaia a Rapolano - Credit: termeaq.it

Oltre a relax e benessere, le Terme Antica Querciola sono un centro all'avanguardia per la prevenzione e la terapia medica, grazie a trattamenti terapeutici specifici, riconosciuti dal Sistema Sanitario Nazionale.

L'acqua termale, raccolta in apposite vasche, favorisce la maturazione dei fanghi, trasferendo all'argilla quelle sostanze minerali indispensabili per la salute del nostro corpo.

E ancora l'acqua, miscelata all'aria o al vapore trova, attraverso l'aerosol, la nebulizzazione e l'inalazione, un'utilissima applicazione nella cura e nella prevenzione di molte patologie otorinolaringoiatriche e respiratorie, sia dell'adulto che del bambino.

Il personale altamente specializzato è in grado di coprire varie discipline: angiologia, medicina estetica, chirurgia generale, medicina termale, reumatologia, otorinolaringoiatria, ortopedia e traumatologia, fisiatria e riabilitazione e dermatologia.

Dove si curò Garibaldi
La vasca dove si curò Garibaldi alle Terme Antica Querciolaia
La vasca dove si curò Garibaldi alle Terme Antica Querciolaia

All’interno dello stabilimento termale Antica Querciolaia è conservata la vasca in travertino dove, nell’agosto del 1867, Giuseppe Garibaldi si curò le ferite riportate durante la storica battaglia sull’Aspromonte. L’eroe dei due mondi scrisse infatti una lettera: "I bagni di Rapolano mi hanno tolto un resto d'incomodo al piede sinistro e l'effetto ne fu istantaneo, ciò mi dà buona opinione di questi bagni che penso di continuare per alcuni giorni".

www.termeaq.it

Rapolano Terme
ll paese dove tutto parla di storia, una storia scolpita, edificata e decorata sulla roccia porosa del travertino
E’ nella terra delle Crete Senesi che sorge Rapolano, una miscela di storia, cultura e risorse naturali. Il paese è famoso soprattutto per essere sede, già fin dall’epoca romana, di due stabilimenti termali, l’Antica Querciolaia e le Terme di San Giovanni, che rimangono in funzione tutto l’anno e che forniscono un’offerta legata anche al benessere. ...
Approfondiscikeyboard_backspace