Photo ©Googlisti

Viaggio tra macine e tradizione

La via dei mulini in Toscana

Il loro nome deriva dal termine mola, la ruota in pietra impiegata nelle macine; possono essere alimentati ad acqua, a vento o dalla spinta di un animale; lavorano la farina, i cereali e il malto; sono il simbolo dell'Olanda e vengono “combattuti” dal valoroso Don Quichotte. Di cosa stiamo parlando? Dei mulini, ovviamente. Queste antiche e affascinanti strutture hanno origine persiana e vengono trapiantati in Europa a partire dal XII secolo. Col passare del tempo, i mulini diventano parte integrante del territorio, fondendosi completamente con questo. In Toscana esistono decine di vecchi mulini, alcuni dismessi e “dimenticati”, altri invece riadattati a nuove esigenze e attività. 

&
Family